i vini - Laboratorio Roma

Vai ai contenuti

Menu principale:

i vini

tradizioni > Roma in cucina

la cucina romana

i vini di Roma e del Lazio

Aleatico di Gradoli
Zona di produzione: i territori dei comuni di Gradoli, Grotte di Castro, S. Lorenzo Nuovo e parte del territorio del comune di Latera, in provincia di Viterbo.
Vitigni: Aleatico 100%
Gradazione 12%; con un leggero appassimento delle uve, una gradazione alcolica minima del 17,5% ed un invecchiamento obbligatorio di sei mesi, viene prodotto il tipo "Liquoroso".
Caratteristiche colore rosso granato con tonalità violacee; profumo finemente aromatico e caratteristico; morbido, vellutato, dolce.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: dessert

 

Aprilia Merlot
Zona di produzione: i territori comunali di Aprilia, Cisterna, Latina in provincia di Latina e Nettuno, in provincia di Roma.
Vitigni: Merlot 95%, altri vitigni 5%.
Gradazione 12%
Caratteristiche colore rosso granato rosso granato tendente talvolta al rosso mattone con l'invecchiamento; profumo vinoso e gradevole; sapore pieno, armonico, morbido, di giusto corpo.
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: tutto pasto

 

Aprilia Sangiovese
Zona di produzione: i territori comunali di Aprilia, Cisterna, Latina in provincia di Latina e Nettuno, in provincia di Roma.
Vitigni: Sangiovese 95%, altri vitigni 5%.
Gradazione 11,5%
Caratteristiche colore rosato più o meno carico; profumo vinoso e caratteristico; sapore asciutto ed armonico.
Temperatura di servizio: 14°
Abbinamenti: tutto pasto

 
 

Aprilia Trebbiano
Zona di produzione: i territori comunali di Aprilia, Cisterna, Latina in provincia di Latina e Nettuno, in provincia di Roma.
Vitigni: Trebbiano 95%, altri vitigni 5%.
Gradazione 11%
Caratteristiche colore giallo paglierino più o meno carico; profumo vinoso e caratteristico; sapore delicato, armonico, alcolico, caratteristico.
Temperatura di servizio: 10°
Abbinamenti: antipasti e pesce

Atina Cabernet
Zona di produzione: il territorio comunale di Atina e di numerosi comuni limitrofi nella provincia di Frosinone
Vitigni: Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon min. 85%. Ammessi max 15% altri vitigni a bacca rossa della provincia di Frosinone.
Gradazione 12%; con una gradazione alcolica minima del 12,5 % puo' portare la qualifica "Riserva".
Caratteristiche colore rosso più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchiamento; odore fruttato, caratteristico del vitigno di base; sapore: armonico, pieno, asciutto, talvolta erbaceo
Temperatura di servizio: 18-20°
Abbinamenti: salumi, polenta, carni rosse

 
 

Atina Rosso
Zona di produzione: il territorio comunale di Atina e di numerosi comuni limitrofi nella provincia di Frosinone
Vitigni: Cabernet Sauvignon min. 50%, Syrah min. 10%, Merlot min. 10%, Cabernet Franc min. 10%
Gradazione 12%; con una gradazione alcolica minima del 12,5 % puo' portare la qualifica "Riserva".
Caratteristiche colore rosso più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchiamento; odore fruttato, caratteristico del vitigno di base; sapore: armonico, pieno, asciutto
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: salumi, polenta, formaggi

Bianco Capena
Zona di produzione: il territorio dei comuni di Capena, Fiano Romano, Morlupo e Castelnuovo di Porto, in provincia di Roma. Vitigni: Malvasia di Candia fino al 55%; Trebbiano minimo 25%, Bellone e Bombino fino ad un massimo del 20%.
Gradazione 11%; ; con una gradazione alcolica minima del 12% puo' portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo leggermente aromatico, fine, caratteristico; sapore asciutto o leggermente abboccato, caratteristico e gradevole.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: tutto pasto

 

Castelli Romani Bianco
Zona di produzione: il territorio o di una ventina di comuni, Roma compresa, e l’intero territorio di Cori e in parte di quello di Aprilia e di Cisterna di Latina, in provincia di Latina.
Vitigni: Malvasia bianca e puntinata e/o trebbiano toscano, romagnolo, di soave, verde e giallo (70%-100%)
Gradazione 10,5%;
Caratteristiche colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo fruttato intenso; sapore fresco armonico asciutto o amabile.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: tutto pasto

 
 

Castelli Romani Rosso
Zona di produzione: il territorio o di una ventina di comuni, Roma compresa, e l’intero territorio di Cori e in parte di quello di Aprilia e di Cisterna di Latina, in provincia di Latina.
Vitigni: Cesanese e/o Merlot e/o Montepulciano e/o nero buono e/o Sangiovese (85%-100%)
Gradazione 11%; ; con una gradazione alcolica minima del 12% puo' portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche colore rubino più o meno intenso; profumo vinoso persistente tipico; sapore fresco armonico rotondo asciutto o amabile.
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: tutto pasto

Cerveteri Bianco
Zona di produzione: i territori dei comuni di Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella, Civitavecchia, e parte di quelli di Roma, Allumiere, Tolfa e Tarquinia, in provincia di Roma.
Vitigni: Trebbiano toscano, romagnolo e giallo minimo 50%, Malvasia di Candia e del Lazio, fino ad un massimo del 35%, Tocai, Verdicchio, Bellone e Bombino fino al 15%.
Gradazione 11%
Caratteristiche
colore giallo paglierino piu' o meno intenso; profumo vinoso, gradevole e delicato; sapore asciutto o amabile con tono leggermente amarognolo, pieno, armonico, sapido. Puo' essere prodotto anche nelle versioni "Asciutto" e “Amabile”.

 
 

Cerveteri Rosato
Zona di produzione: i territori dei comuni di Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella, Civitavecchia, e parte di quelli di Roma, Allumiere, Tolfa e Tarquinia, in provincia di Roma.
Vitigni: Sangiovese e Montepulciano min. 60% (ognuno non meno del 25%), Cesanese comune max 25%, max 30% altri vitigni a bacca rossa delle province di Roma e Viterbo
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore rosa più o meno intenso; profumo fruttato, gradevole; sapore fine, delicato, armonico.
Temperatura di servizio: 12-14°C
Abbinamenti: salumi, minestre, formaggi poco stagionati, piatti a base di uova.

Cerveteri Rosso
Zona di produzione: i territori dei comuni di Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella, Civitavecchia, e parte di quelli di Roma, Allumiere, Tolfa e Tarquinia, in provincia di Roma.
Vitigni: Sangiovese e Montepulciano 60%, Cesanese Comune 25%, Canaiolo nero, Carignano e Barbera fino al 30%.
Gradazione 12%
Caratteristiche colore rosso rubino più o meno intenso; profumo vinoso; sapore asciutto, di giusto corpo, armonico, con fondo leggermente amarognolo.
Temperatura di servizio: 16°
Abbinamenti: tutto pasto  

 

Cesanese del Piglio
Zona di produzione: i territori comunali di Piglio, Serrone, Acuto, Anagni, Paliano, in provincia di Frosinone.
Vitigni: Cesanese comune. Possono concorrere Sangiovese, Montepulciano, Barbera, Trebbiano toscano, Bombino bianco fino al 10%.
Gradazione 12%
Caratteristiche: colore rosso rubino tendente al granato con l'invecchiamento; profumo delicato e caratteristico del vitigno di base; sapore morbido e leggermente amarognolo. Viene prodotto nella versione “secco” e “amabile” e anche nei tipi "Frizzante" e "Spumante".
Temperatura di servizio: 16°
Abbinamenti: salumi stagionati, primi piatti con sughi di carne, arrosti e selvaggina.

 
 

Cesanese di Affile
Zona di produzione: il territorio comunale di Affile, Roiate e parte di quello di Arcinazzo, in provincia di Roma.
Vitigni: Cesanese comune. Possono concorrere Sangiovese, Montepulciano, Barbera, Trebbiano toscano, Bombino bianco fino al 10%.
Gradazione 12%
Caratteristiche: colore rosso rubino tendente al granato con l'invecchiamento; profumo delicato e caratteristico del vitigno di base; sapore morbido. Viene prodotto nella versione “secco” , “amabile” e dolce e anche nei tipi "Frizzante" e "Spumante".
Temperatura di servizio: 18-20°
Abbinamenti: salumi stagionati, primi piatti con sughi di carne, arrosti e selvaggina.

Cesanese di Olevano
Zona di produzione: il territorio comunale di Olevano Romano e parte di quello di Genazzano, in provincia di Roma.
Vitigni: Cesanese comune. Possono concorrere Sangiovese, Montepulciano, Barbera, Trebbiano toscano, Bombino bianco fino al 10%.
Gradazione 12%
Caratteristiche: colore rosso rubino tendente al granato con l'invecchiamento; profumo delicato e caratteristico del vitigno di base; sapore morbido. Viene prodotto nella versione “secco” , “amabile” e dolce e anche nei tipi "Frizzante" e "Spumante".
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: salumi stagionati, primi piatti con sughi di carne, arrosti e selvaggina.   

 

Circeo Bianco
Zona di produzione: il territorio comunale di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina in provincia di Latina.
Vitigni: Malvasia di Candia max 30%, Trebbiano toscano min. 60%. Ammessi max 30% altri vitigni a bacca bianca della provincia di Latina
Gradazione 10,5%
Caratteristiche:  colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo caratteristico, vinoso, delicato; sapore: "secco" o "amabile", armonico, sapido e fresco.
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: pesce arrosto e fritture

 
 

Circeo Rosato
Zona di produzione: il territorio comunale di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina in provincia di Latina.
Vitigni: Merlot. Ammessi max 15% vitigni a bacca rossa della provincia di Latina
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore rosato più o meno intenso; profumo fine, gradevole;sapore: "secco" o "amabile", armonico, delicato, vellutato
Temperatura di servizio: 12-14°
Abbinamenti: tutto pasto

Circeo Rosso
Zona di produzione: il territorio comunale di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina in provincia di Latina.
Vitigni: Merlot. Ammessi max 15% vitigni a bacca rossa della provincia di Latina
Gradazione 11,5%
Caratteristiche:  colore rosso rubino più o meno intenso; profumo caratteristico, vinoso; sapore "asciutto" o "amabile", talvolta frizzante, pieno, armonico, tannico.
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: pesce arrosto e fritture

 
 

Circeo Sangiovese
Zona di produzione: il territorio comunale di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina in provincia di Latina.
Vitigni: Sangiovese. Ammessi max 15% altri vitigni a bacca rossa della provincia di Latina
Gradazione 11,5%
Caratteristiche: colore rosso rubino più o meno intenso, profumo caratteristico, fragrante; sapore: asciutto, sapido, armonico
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: salumi, primi piatti al sugo, formaggi duri.

Colli Albani
Zona di produzione: territori comunali di Ariccia, Albano e parte di quelli di Pomezia, Castelgandolfo, Lanuvio e Roma.
Vitigni: Malvasia bianca di Candia massimo 60%, Trebbiano toscano, Trebbiano romagnolo, Trebbiano giallo e Trebbiano di Soave, da soli o congiuntamente, 25-50%, Malvasia del Lazio 5-45%. Possono concorrere altri vitigni a frutto bianco massimo 10%, con esclusione delle uve dei vitigni della varietà Moscato.
Gradazione 11%; con una gradazione alcolica minima del 11,5% puo' portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche: colore dal giallo paglierino al giallo scarico; profumo vinoso e delicato; sapore secco o abboccato amabile o dolce, caratteristico, fruttato. Viene prodotto anche il tipo "Spumante".
Temperatura di servizio: 10°
Abbinamenti: tutto pasto

 

Colli della Sabina Bianco
Zona di produzione: territori dei comuni a cavallo tra la provincia di Roma e quella di Rieti.
Vitigni: Trebbiano toscano e/o giallo (40%- 60%), Malvasia di Candia e/o Malvasia del Lazio (40%- 60%) altre (0-20%)
Gradazione 10,5%
Caratteristiche: colore paglierino più o meno intenso; profumo delicato, caratteristico; sapore asciutto, delicato, armonico, talvolta amabile.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: piatti di pesce, minestre, verdure

 
 

Colli della Sabina Rosato
Zona di produzione: territori dei comuni a cavallo tra la provincia di Roma e quella di Rieti.
Vitigni: Sangiovese 40÷70% e Montepulciano 15÷40%. Ammessi max 30% vitigni a bacca nera delle province di Roma e Rieti.
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore rosato più o meno intenso; profumo vinoso e delicatamente fruttato; sapore fresco, da "secco" ad "amabile".
Temperatura di servizio: 12-14°
Abbinamenti: tutto pasto

Colli della Sabina Rosso
Zona di produzione: territori dei comuni a cavallo tra la provincia di Roma e quella di Rieti.
Vitigni: Sangiovese 40÷70% e Montepulciano 15÷40%. Ammessi max 30% vitigni a bacca nera delle province di Roma e Rieti.
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore rosso rubino vivace; profumo vinoso, intenso; sapore secco, rotondo, da "secco" ad "amabile"
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: primi piatti con sughi di carne e funghi e carni rosse di cacciagione alla griglia.

 

Colli Etruschi Viterbesi Bianco
Zona di produzione: vasto territorio che comprende ben 38 comuni della provincia di Viterbo
Vitigni: Malvasia toscana e del Lazio max 30%, Procanico (Trebbiano toscano) 40÷80%. Ammessi max 30% altri vitigni a bacca bianca della provincia di Viterbo.
Gradazione 10%
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo delicato, caratteristico; sapore "secco" o "amabile", armonico, caratteristico
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: minestre, pesce e formaggi stagionati

 
 

Colli Etruschi Viterbesi Rosso
Zona di produzione: vasto territorio che comprende ben 38 comuni della provincia di Viterbo
Vitigni: Montepulciano 20÷45%, Sangiovese 50÷65%. Ammessi max 30% vitigni a bacca bianca della provincia di Viterbo
Gradazione 10%
Caratteristiche: colore rubino più o meno intenso; profumo caratteristico, fragrante più o meno fruttato; sapore "secco" o "amabile", pieno, armonico
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: tutto pasto

Colli Lanuvini
Zona di produzione: i territori comunali di Genzano e Lanuvio, in provincia di Roma.
Vitigni: Malvasia bianca massimo 70%, Trebbiano toscano, verde e giallo minimo 30%, Bellone, Bonvino fino al 10%.
Gradazione 11,5%
Caratteristiche: colore giallo paglierino più meno intenso; profumo vinoso, delicato e gradevole; sapore secco o amabile, sapido, di giusto corpo, vellutato ed armonico.
Temperatura di servizio: 10°
Abbinamenti: minestre e pesce

 

Cori Bianco
Zona di produzione: i territori comunali di Cori e Cisterna, in provincia di Latina.
Vitigni: Malvasia di Candia massimo 70%, Trebbiano toscano massimo 40%
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo gradevole e caratteristico; sapore secco o amabile o dolce, di giusto corpo, armonico.
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: antipasti, piatti di pasta con sughi a base di pesce, pesce.

 
 

Cori Rosso
Zona di produzione: i territori comunali di Cori e Cisterna, in provincia di Latina.
Vitigni: Montepulciano 40-60%, Nero Buono di Cori 20-40%, Cesanese 10-30%.
Gradazione 11,5%
Caratteristiche: colore rosso rubino; profumo vinoso, gradevole, caratteristico e persistente; sapore secco, morbido, vellutato e fresco.
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: arrosti di carni bianche, carni rosse alla griglia o in umido.

Est! Est! Est! di Montefiascone
Zona di produzione: i territori comunali di Montefiascone, Bolsena, San Lorenzo Nuovo, Grotte di Castro, Capodimonte, Marta, in provincia di Viterbo.
Vitigni: Trebbiano toscano 65%, Malvasia bianca toscana 20%, Rossetto 15%.
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore giallo paglierino; profumo vinoso; sapore sapido, di corpo, armonico, asciutto o abboccato.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: pesce

 
 

Frascati
Zona di produzione: territori comunali di Frascati, Grottaferrata, Monteporzio Catone ed in parte quelli di Roma e Montecompatri.
Vitigni: Malvasia bianca di Candia e/o Trebbiano toscano in misura non inferiore al 70% con eventuali aggiunte di Greco e Malvasia del Lazio 30%.
Gradazione 11%; con una gradazione alcolica minima naturale del 11,5%, può portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo vinoso, caratteristico e delicato; sapore sapido, morbido, fine e vellutato.
Temperatura di servizio: 10°
Abbinamenti: antipasti e pesce

Genazzano Bianco
Zona di produzione: territori comunali di Genazzano e comuni limitrofi delle provincie di Roma e Frosinone
Vitigni: Malvasia di Candia 50÷70%, Bellone e Bombino 10÷30%, Trebbiano toscano, Pinot bianco ed altre uve bianche delle province di Roma e Frosinone, sole o insieme max 40%
Gradazione 10,5%;
Caratteristiche: colore: bianco paglierino più o meno intenso con riflessi verdognoli; profumo più o meno fruttato; sapore: sapido, vivace, fresco, armonico, talvolta amabile.
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: pesce e fritture  

 
 

Genazzano Rosso
Zona di produzione: territori comunali di Genazzano e comuni limitrofi delle provincie di Roma e Frosinone
Vitigni: Sangiovese 70÷90%, Cesanese 10÷30%. Ammesse max 20% altre uve rosse delle province di Roma e Frosinone
Gradazione 11%;
Caratteristiche: colore rosso rubino brillante, vivace, di media intensità; profumo vinoso, fruttato, fragrante, fresco e delicato; sapore vivace, fresco, talvolta amabile
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: salumi, primi piatti ed arrosti

Marino
Zona di produzione: i territori comunali di Marino e parte dei comuni di Castelgandolfo e Roma.
Vitigni: Malvasia bianca di Candia massimo 60%, Trebbiano toscano, Trebbiano romagnolo, Trebbiano giallo e Trebbiano di Soave, da soli o congiuntamente, 25-55%, Malvasia del Lazio 5-45%. Possono concorrere altri vitigni a frutto bianco con eccezione della varieta' Moscato, massimo 10%.
Gradazione 11%
Caratteristiche: colore dal giallo paglierino al giallo scarico; profumo vinoso e delicato; sapore secco o abboccato o amabile o dolce, caratteristico, fruttato.
Temperatura di servizio: 10° ; con una gradazione alcolica minima del 11,5%, puo' portare la qualifica "Superiore".
Abbinamenti: antipasti e pesce

 

Montecompatri Colonna
Zona di produzione: i territori comunali di Colonna e parte di quelli di Montecompatri, Zagarolo e Roccapriora, in provincia di Roma.
Vitigni: Malvasia bianca di Candia e puntinata fino al 70%, Trebbiano toscano, verde e giallo non meno del 30%, Bellone e Bonvino fino ad un massimo del 10%.
Gradazione 11%; con una gradazione alcolica minima naturale del 11,5%, può portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo vinoso, delicato e gradevole; sapore secco o asciutto, amabile o dolce, caratteristico ed armonico.
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: antipasti e pesce  

 

Tarquinia Bianco
Zona di produzione: vari comuni delle province di Roma e di Viterbo.
Vitigni: Trebbiano toscano (Procanico) e/o Trebbiano giallo min. 50%, Malvasia di Candia e/o Malvasia del Lazio max 35%. Ammessi max 30% vitigni a bacca bianca (tranne Pinot grigio) delle province di Roma e di Viterbo
Gradazione 10,5%
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo vinoso, gradevole, delicato; sapore: secco, pieno, aromatico.
Temperatura di servizio: 8-10°
Abbinamenti: piatti di pesce azzurro arrosto o in umido, fritture di verdure, formaggi morbidi e frittate

 
 

Tarquinia Rosato
Zona di produzione: vari comuni delle province di Roma e di Viterbo.
Vitigni: Sangiovese e Montepulciano min. 60% (ognuno non meno del 25%), Cesanese max 25%. Ammessi max 30% vitigni a bacca rossa delle province di Roma e di Viterbo
Gradazione 10,5%
Caratteristiche: colore rosa più o meno intenso; profumo fruttato, gradevole; sapore fine, delicato, armonico
Temperatura di servizio: 12-14°
Abbinamenti: salumi, minestroni di verdure, formaggi poco stagionati

Tarquinia Rosso
Zona di produzione: vari comuni delle province di Roma e di Viterbo.
Vitigni: Sangiovese e Montepulciano min. 60% (ognuno non meno del 35%), Cesanese max 25%. Ammessi max 30% vitigni a bacca rossa delle province di Roma e di Viterbo
Gradazione 10,5%
Caratteristiche: colore rosso rubino più o meno intenso; profumo vinoso; sapore secco, sapido, armonico, di giusto corpo
Temperatura di servizio: 16-18°
Abbinamenti: salumi, paste asciutte, formaggi semiduri

 

Velletri Bianco
Zona di produzione: i territori comunali di Velletri e Lariano in provincia di Roma e parte del comune di Cisterna di Latina.
Vitigni: Malvasia bianca di Candia e/o Malvasia puntinata fino al 70%, Trebbiano toscano, verde e giallo non meno del 30%, Bellone e Bonvino fino ad un massimo del 10%.
Gradazione 11%; con una gradazione alcolica minima dell'11,5%, il tipo secco può portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo vinoso, gradevole e delicato; sapore secco o amabile o dolce, di giusto corpo, armonico e vellutato.
Temperatura di servizio: 10°
Abbinamenti: pesce e dessert

 
 

Velletri Rosso
Zona di produzione: i territori comunali di Velletri e Lariano in provincia di Roma e parte del comune di Cisterna di Latina.
Vitigni: Sangiovese 30-45%, Montepulciano 30-40%, Cesanese comune e/o Cesanese di Affile non inferiori al 15%, Bombino nero e/o Merlot e/o Ciliegiolo fino ad un massimo del 10%.
Gradazione 11.5%; qualora venga sottoposto ad un invecchiamento di 2 anni ed abbia una gradazione alcolica minima del 12,5%, può portare la qualifica "Riserva".
Caratteristiche: colore rosso rubino più meno intenso tendente al granato nel tipo Riserva; profumo vinoso ed intenso, etereo nel tipo invecchiato; sapore secco o amabile, vellutato, armonico, giustamente tannico.
Temperatura di servizio: 18°
Abbinamenti: tutto pasto, selvaggina

Vignanello Bianco
Zona di produzione: il territorio comunale di Vignanello e di vari comuni limitrofi
Vitigni: Trebbiano giallo o toscano 60-70%, Malvasia di Candia e Malvasia del Chianti 20-40%. Ammesse max 10% altre uve bianche.
Gradazione 10.5%; con una gradazione alcolica minima dell' 11,5%, può portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche: Colore giallo paglierino più o meno intenso, con leggeri riflessi verdognoli; odore delicato, più o meno fruttato
Temperatura di servizio: 10°
Abbinamenti: pesce e fritture

 
 

Vignanello Greco
Zona di produzione: il territorio comunale di Vignanello e di vari comuni limitrofi
Vitigni: Greco
Gradazione 8 %
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo vinoso, gradevole; sapore di corpo armonico con leggero retrogusto amarognolo asciutto.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: pesce e fritture

Zagarolo
Zona di produzione: i territori comunali di Gallicano e Zagarolo, in provincia di Roma.
Vitigni: Malvasia bianca di Candia e puntinata 70%, Trebbiano toscano, verde e giallo in misura non inferiore al 30%, Bellone e Bonvino fino ad un massimo del 10%.
Gradazione 11.5%; con una gradazione alcolica minima del 12,5%, può portare la qualifica "Superiore".
Caratteristiche: colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo vinoso, delicato e gradevole; sapore secco o amabile, morbido, caratteristico ed armonico.
Temperatura di servizio: 10-12°
Abbinamenti: pesce e fritture

 

Sergio Natalizia - 2005

 
Torna ai contenuti | Torna al menu